Rombo liscio o soaso

Rombo liscio o soaso

Il rombo liscio o soaso è un pesce dalle carni molto pregiate e dal sapore gustoso. Viene venduto sia fresco che congelato e lo si può trovare molto comunemente nei mari italiani. Quando per la pesca viene lanciata utilizzata la lenza, il soaso è solito ingoiare completamente l’amo, permettendo così al pescatore di tirare con forza senza timore che il pesce si sganci.
Descrizione scientifica: Scophthalmus Rhombus

Caratteristiche fisiche
Il rombo liscio è un pleuronettiforme, vale a dire un pesce piatto. Gli occhi sono posizionati entrambi sullo stesso lato, il sinistro; il lato cieco è depigmentato e tendente al roseo. Il lato esposto ha invece una livrea tipicamente beige o bruna, molto mimetica. La pelle è coperta da piccole macchie chiare e scure. Gli esemplari giovani hanno solitamente macchie chiare con bordo scuro. Le squame sono disposte sul corpo in modo da essere molto aderenti, questo conferisce alla pelle un aspetto decisamente liscio. La particolare colorazione permette al rombo di confondersi con il fondo sabbioso che predilige e dove spesso lo si trova adagiato sul lato privo di occhi. Il pesce nuota spostandosi esclusivamente attraverso degli ondeggiamenti in orizzontale, le sue pinne pettorali non sono quindi utilizzate per nuotare e hanno dimensioni molto ridotte. Per quanto riguarda le dimensioni, il soaso può raggiungere i sette chilogrammidi peso per settanta centimetri di lunghezza.

Habitat
Il rombo liscio si può trovare lungo le coste europee nell’Atlantico orientale, è molto diffuso in tutto il mar Mediterraneo e in particolar modo lo si può trovare nel Mar Adriatico. La pesca può avvenire durante tutto l’anno, anche se i risultati più abbondanti si hanno in inverno. Tipicamente si utilizzano reti a strascico e palamiti. Nonostante sia un pesce di mare, lo si può trovare da giovane anche all’interno di alcune lagune salmastre, dal momento che può tollerare molto bene i cambiamenti del grado di salinità dell’acqua.

Proprietà nutritive
Le carni del rombo liscio sono ricche di sali minerali, come il calcio, lo iodio ed il fosforo e questo le rende molto ricercate e pregiate. Sono inoltre facilmente digeribili, ricche di vitamine e danno un apporto equilibrato di grassi di tipo Omega 3 e di proteine. Un ettogrammo di questo pesce corrisponde a circa 95 kcal.

Ricette di cucina
Nell’acquistare il rombo fresco bisogna controllare che la carne si presenti soda e non flaccida o molle, la pelle non deve essere secca, ma deve presentarsi con un bel colore lucido brillante, non sbiadito. L’occhio del pesce deve essere di aspetto lucido e sporgente. Come per ogni buon pesce di mare, l’odore deve essere delicato e dal profumo di salmastro. Internamente la carne può presentarsi bianca o di colore rosa, a seconda del fatto che il pesce sia stato dissanguato o meno a bordo, dopo la pesca. Questo comunque non incide in alcun modo sul gusto.
I rombo è solitamente venduto già privato delle viscere, prima di cucinarlo restano da togliere solo le lische, operazione che si può compiere facilmente, dato che queste sono piuttosto grandi, e la pelle, in modo da poter ricavare dei filetti dalle carni.
Il rombo liscio si presta ad una grande varietà di ricette, rende molto bene sia lessato che alla griglia, ma anche in padella. Le sue carni saporite e delicate possono essere cucinate anche al forno. Che sia cucinato intero o a pezzi, il rombo si accompagna egregiamente con patate arrosto o contorno di carciofi. Il modo più classico per cucinarlo è sicuramente intero al forno con patate.
Gli scarti, testa e lische, possono tornare molto utili per preparare un ottimo fumetto o un brodo di pesce da utilizzare per dare forza al gusto di una gran varietà di preparazioni, per realizzare una zuppa o una salsa.

Titolo articolo:
  • Related Posts:

  • Come e dove acquistarlo?